Il principe nella notte madrilena

Giudicare la bellezza in modo soggettivo è lecito. Ci sono situazioni belle a 360 gradi, le quali appartengono a chi è abituato a tenersi per mano mostrando sostegno. Annate in cui il raccolto è positivo ma vuoi fare di più, perché a quella degustazione vuoi demolire ogni record, dove sai bene che i sommelier sono…

Leggi di più

Quel giorno a Udine… Divin Codino

Verso il Friuli cambiando colore, perché l’incrocio bianconero esige una distinzione in campo. Differenza nei tocchi, quelli di classe che confermano la scelta di France Football, quando il Divin Codino sollevò al cielo, la luce dorata riposta in un pallone. Luce in una giocata che apre i giochi, in un triangolo che apre le danze,…

Leggi di più

Gol di Grosso e l’Italia vola a Berlino

Era il 4 luglio 2006 e gli azzurri di Lippi sfidavano i padroni di casa, favoriti per la vittoria e incoraggiati dai 60mila di Dortmund. La tensione si tagliava col coltello, la paura di sbagliare assaliva tutti i giocatori e quasi anche gli spettatori a casa. C’era chi divorava panini su panini, chi avrà bevuto…

Leggi di più

El Pibe de Oro sfida le leggi della fisica

Stadio San Paolo. Campionato di Serie A 1985-86. Una classica tra rivali. Napoli-Juventus. El Pibe de Oro siglò un gol che sfidò le leggi della fisica. Da posizione ravvicinatissima, all’interno dell’area di rigore, Maradona su tocco di Pecci calcia il pallone di interno sinistro e lo infila nell’unico punto della porta visibile: L’incrocio dei pali.…

Leggi di più

L’urlo di Tardelli consegna il Mondiale ’82 all’Italia

Il Gol dell’Urlo! Il Gol indelebile. Il Gol che ipotecò la vittoria della Coppa del Mondo dell’Italia contro la Germania Ovest nell’82 e che nessuno di noi può dimenticare. Siamo in Spagna allo Stadio Bernabeu, 90.000 e oltre spettatori stipati all’inverosimile. L’Italia di Bearzot, partita sfavorita alla vigilia del Mondiale, è approdata in finale battendo…

Leggi di più